Ho sempre considerato la pittura una cura, una medicina che fa bene allo spirito: fa bene al pittore che dipinge ma anche a chi la guarda come fa bene guardare un albero, una montagna, una foglia o un tramonto….


Ogni quadro (istallazione, fotografia ecc.) è una struttura, un meccanismo diviso in parti e tutte insieme devono funzionare e assolvere al loro scopo in modo esatto e preciso come le parti di un orologio, come una macchina…


L'arte è una disciplina che va praticata con coerenza e disinteresse. Non è sufficiènte seguirla per qualche mese o qualche anno. Deve essere una consuetudine per sempre, per ogni minuto della propria esistenza.

.

.

domenica 30 gennaio 2011

olio su tela. Senza titolo. 70 x 60 Gennaio 2011

1 commento:

  1. Ti auguro una buona domenica..
    http://remenberphoto.blogspot.com/

    RispondiElimina